RICEVI LA NEWSLETTER

Le stime della produzione di vino nella UE vanno oltre i 160 milioni di ettolitri


L’ultimo aggiornamento statistico del settore vitivinicolo dalla DG AGRI della Commissione Europea suggerisce che quest’anno la produzione di vino e mosti dei Paesi dell’UE28 ritornerà a un livello di normalità, dopo l’eccezionale vendemmia 2018.

Le ultime stime vendemmiali, con dati aggiornati a fine settembre, indicano una produzione per il 2019/20 complessiva di 161 milioni di ettolitri tra vini e mosti. Un volume, che corrisponde al -15% rispetto alla campagna precedente e al -4% rispetto alla media delle ultime cinque campagne.

Le previsioni relative ai tre più importanti Paesi di produzione dell’Unione indicano per l’Italia 46  milioni di ettolitri (-17% sul 2018), per la Francia 43 milioni di ettolitri (-13%), per la Spagna 40 milioni di ettolitri (-19%).

Copyright AgrimagNews 2020