RICEVI LA NEWSLETTER

L'Unione Europea ufficializza l'aiuto all'ammasso privato per l'olio d'oliva


A causa della situazione di mercato degli oli vergini in Spagna e Portogallo, l'UE ha dato il via all'ammasso privato per l'olio d'oliva vergine, extravergine e lampante.

L'importo dell'aiuto sarà fissato mediante gara e le prime offerte potranno essere presentate dal 21 al 26 novembre, con altre occasioni programmate a dicembre, gennaio e febbraio.  La quantità minima di ogni offerta dovrà essere di 50 tonnellate.   Le offerte possono essere presentate esclusivamente in Grecia, Spagna, Francia, Croazia, Italia, Cipro, Malta, Portogallo e Slovenia.

Gli stock UE sono molto elevati, spiega la Commissione europea, stimati a 860 mila tonnellate per il 2018/19 (di cui l'88% in Spagna), con prezzi alla produzione più bassi fino al 33% rispetto alla media.

All'aiuto, con contratti che coprono un periodo di 180 giorni, saranno ammessi anche oli vergini già all'ammasso.

Copyright AgrimagNews 2020